Risveglio di coscienza Sostenibilità

La grande transizione: come organizzarsi (per crescere)

Cari amici e amiche,

è da moltissimo tempo che non scrivo qui sul blog. Sono stato impegnato su mille fronti, in particolare in progetti in via di sviluppo molto importanti, di cui scriverò. Tantissima acqua è passata sotto i ponti dal mio ultimo post. Gli avvenimenti si succedono in maniera incalzante e servirebbero parecchie vite per riuscire a metabolizzare tutto ciò che sta accadendo. Invece dobbiamo essere pronti, vigili e preparati ORA a questa grande transizione. In questo post cercherò di fare il punto della situazione e dare degli spunti, delle metodologie e indicazioni di strumenti da usare per poter far fronte a questa enorme fase di cambiamenti. Se ti ho incuriosito continua…

Una prima spontanea domanda: nel momento in cui scrivo, luglio 2020, cosa cavolo sta succedendo? Tutto e il contrario di tutto? Quanta confusione? Hai le idee chiare in questo mare di contrasti?

Siamo nel pieno di un turbine di cambiamenti e di forze opposte che si fronteggiano: le forze della transizione e quelle dell’opposizione.

C’è chi vorrebbe un’umanità evoluta e chi un’umanità malata. Ora queste forze sono ben visibili. Chi vorrebbe un’umanità malata detiene il potere materiale, chi vorrebbe un’umanità evoluta quello spirituale. Spirito e materia non sono altro che due facce di una stessa medaglia. Dovrebbero viaggiare insieme.

In questo terremoto ci sono due obiettivi da perseguire:

  1. la salvaguardia di sé stessi e della propria famiglia
  2. l’evoluzione interiore spirituale

I due obiettivi, dal mio umile punto di vista, non possono essere slegati poiché non avrebbero senso presi individualmente. Perché perseguire soltanto il primo obiettivo dimostrerebbe una fragilità e una paura della morte che per un alchimista non hanno alcun senso. Nel secondo caso invece ci si distaccherebbe troppo dalle contingenze e dal contesto che stiamo vivendo. Siamo onesti, ci troviamo ad un bivio per l’umanità che si trova ad un passo dall’estinzione.

No PANIC. Cerchiamo di fare il nostro..umilmente.

Si tratta di trovare velocemente una non semplice quadratura del cerchio, ma per fare questo bisogna essere onesti con noi stessi e con i nostri famigliari. Il lavoro è duplice come già scritto prima: spirito/materia.

Vorrei raccontarti come ci stiamo muovendo noi con l’auspicio che possa esserti di ispirazione. Premetto che sono più di 12 anni che lavoriamo a questo progetto evolutivo spirito materia e abbiamo avuto molto tempo per elaborarlo prima concettualmente e poi nella pratica. Oggi non abbiamo più questo tempo e bisogna dare un accelerazione decisiva.

A settembre abbiamo rilevato un’azienda agricola, con un bel terreno e una casa splendida. Abbiamo deciso di farne un centro di aggregazione, di sperimentazione, di auto-produzione etc. L’abbiamo chiamata IL CIELO IN TERRA proprio per evidenziare questo legame indissolubile tra spirito e materia, maschile e femminile, alto e basso.

Abbiamo creato di recente un gruppo Facebook Il cielo in Terra gruppo FB che sta avendo un notevole successo.

Quest’azienda ha richiesto e sta richiedendo  investimenti e sacrifici ma è ciò che siamo stati chiamati a fare. Abbiamo iniziato a muoverci circa due anni fa e poi ci siamo imbattuti in questa proprietà che ci ha letteralmente chiamati. L’azienda è ispirata ai principi dell’auto-sussistenza energetica e alimentare. Inoltre è assolutamente integrata nella natura e in una posizione geografica straordinaria dal punto di vista energetico. Questo sarà il nostro quartier generale per i prossimi anni di transizione. Non stiamo creando questo soltanto per noi ma per aiutare gli altri, per essere di esempio e ispirazione, per poter lavorare sui piani dello spirito nella condizioni ideali. Specifico che non si tratta di un ecovillaggio ma di un centro propulsivo di rinascita spirituale e materiale.

Abbiamo optato per la campagna più bella, in un parco naturale, in posizione dominante non lontani dalla città. Un luogo unico, credimi.

 

 

Questo progetto è un’opera incessante di integrazione dello spirito con la materia. Noi siamo chiamati ad integrare proprio questo nella vita quotidiana.

Ora cosa accadrà? Usciamo da un lunghissimo periodo di repressione ma sembra realmente non esserne mai usciti.

Ci stiamo tristemente avviando verso un periodo di stagnazione psicologica, spirituale e produttiva contrassegnato da una sindrome collettiva da contagio. Basterà un raffreddore, una febbre, una positività asintomatica per bloccare scuole, treni, aziende e luoghi di lavoro. Diverrà impossibile condurre un’esistenza anche semplicemente normale. Le città saranno i luoghi culto di questa ossessione diabolica. Si ripeterà il lockdown ad oltranza causando un isolamento sociale globale che potrà essere sciolto soltanto con delle soluzioni scelte da “loro”.

Sarà una caccia al positivo, al falso positivo, all’asintomatico positivo e a qualsiasi segnale possa giustificare il DILAGARE DI QUESTA SINDROME FOLLE CHE PORTERA’ ALLA STAGNAZIONE

 

E’ evidente che sarà un inferno in terra e per questo ci stiamo organizzando per tempo. Noi cultori dello spirito nella materia non potremo accettare queste condizioni poiché saranno incompatibili con quelle alte finalità. Siamo qui per assolvere i compiti assegnatici dall’UNO che non prevedono sindromi, isolamenti, ossessioni, terrore della malattia etc. Siamo qui per guarire, per portare luce e speranza, per lavorare sull’evoluzione interiore non per coltivare forme di follia paranoica suicida. Questa morsa nel buio avrà il beneficio di generare un tale stress da favorire parecchi risvegli di coscienza (o principi di risveglio). Molti si porranno delle domande capitali e saranno posti di fronte a scelte drastiche.

Saremo realmente di fronte a quel famoso bivio di cui parlano tante profezie:

LA VECCHIA UMANITA’ MALATA E LOGORA OPPURE UNA NUOVA SPECIE CON DELLE CARATTERISTICHE COMPLETAMENTE DIVERSE. 

Per la nuova specie sarà come lasciare la vecchia pelle del serpente per adottarne una completamente nuova e scintillante. Sarà complicata la fase di transizione: sia per motivi pratici che per motivi interiori.  Dovremo essere particolarmente resilienti.

Insomma ci siamo: dobbiamo prepararci ad abbandonare senza nessun tipo di rimpianto il vecchio mondo! Ricordi quando Gesù chiedeva ai suoi discepoli di seguirlo? Chiedeva all’istante di andare con lui senza pensarci e lasciando tutto! Matteo il pubblicano lasciò tutto per seguire il Maestro chiedendo perdono a Dio. Non è tempo di essere Farisei, ipocriti, ammantati di apparenza. Chiunque si esalta sarà umiliato, chi si umilia sarà esaltato!

 

15 Quando dunque vedrete l’abominio della desolazione, di cui parlò il profeta Daniele, stare nel luogo santo – chi legge comprenda -, 16 allora quelli che sono in Giudea fuggano ai monti, 17 chi si trova sulla terrazza non scenda a prendere la roba di casa, 18 e chi si trova nel campo non torni indietro a prendersi il mantello.

Matteo 24/25

 

Ti lascio con queste splendide parole profetiche e ricorda che non dovrai cercare la roba in casa o tornare indietro a prendere il mantello. C’è poco tempo e sopratutto non c’è tempo per i ripensamenti.

Se questo post ti ha toccato e vuoi farne partecipi le persone a cui tieni condividilo, te ne saranno grati.

LUMI

Lascia un tuo commento

commenti

Lascia un tuo commento

Luigi Miano
Luigi Miano
Life e Spiritual Coach, ricercatore nel campo dell’evoluzione e della consapevolezza dell’essere umano. E’ impegnato da anni, nello studiare e mixare conoscenze di ogni epoca e provenienza e creare percorsi divulgativi e di liberazione interiore accessibili a chiunque. E' dotato di forte senso pratico e la sua missione è quella di fornire strumenti di applicazione quotidiana. Il suo è un linguaggio semplice, ricco di metafore ed accessibile a molti. Autore di 3 libri e un e-book.
Potrebbero anche interessarti
Come capovolgere la visione ordinaria del mondo
Come passare alla Nuova Era indenni (e risvegliati) parte 1
Nessun commento

Lascia un tuo commento

Il tuo Commento

Your Name*
Your Webpage

SCARICA GRATIS L'EBOOK
7 PASSI VERSO UN NUOVO MONDO

L' ebook che ti rivela gli unici segreti che devi conoscere per iniziare a costruire il tuo nuovo mondo sin da subito!

Digita la tua email
Digita il tuo nome
x