Risveglio di coscienza

Non sei uno schiavo – un sistema di liberazione interiore –

0

Amico/a del Nuovo mondo ciao,

qualche anno fa produssi un audio-corso con questo titolo: Non sei uno schiavo. Mi venne fuori veramente dal cuore. Da allora tanta acqua sotto i ponti è passata e il mio mondo interiore si è veramente trasmutato. Nel frattempo ho iniziato a guardare con occhio sempre più profondo il sistema della schiavitù ed ho compreso delle cose fondamentali per la mia vita. Potrebbero esserlo anche per la tua se hai la pazienza di leggere fino in fondo questo post.

Quando parlavo del sistema di schiavitù sentivo dentro di me tanta rabbia e voglia di riscatto. Non mi rendevo conto che pur essendo in qualche modo risvegliato (o meno addormentato) ero sempre imprigionato in una trappola emotiva (ero nella tela del ragno). Non era sufficiente poter vedere il sistema di schiavitù e parlarne. Inizialmente davo al sistema di schiavitù un volto, dei volti. Lo identificavo con delle persone fisiche.

ALLORA COSA E’ IL SISTEMA MATRIX IN REALTA’?

Il Sistema Matrix  è costituito da energia psichica ed è parassitario dell’energia di ogni aderente. Chiunque vi aderisca è vittima e carnefice contemporaneamente.  Chiunque è vittima poiché viene privato delle proprie energie più profonde e rapito nell’anima.

Il Sistema non permette alcune cose essenziali per l’essere umano, proviamo ad elencarle:

  • NO autonomia di giudizio e pensiero
  • NO creatività personale
  • NO libera iniziativa
  • NO ricerca del profondo
  • NO libertà interiore
  • NO desiderio di crescere spiritualmente
  • NO indipendenza emozionale

Queste sono soltanto alcune delle controindicazioni del sistema.

Cosa ti da in cambio di tutte questi fondamentali valori il sistema bestiale?

Il Sistema ti rassicura, ti concede la sicurezza che la tua vita in qualche modo proceda, ti fornisce il minimo necessario per non morire a fronte di quasi tutto il tuo tempo. Ti concede dei piaceri compensativi, il consumismo, il riconoscimento sociale.

Per queste poche cose abbiamo venduto l’anima al sistema.

Ora quello che ti chiedo con questo post è di accorgerti. Poiché ancora molti dormono e vivono comodamente nel sistema e lo faranno fino alla fine dei loro giorni. A te che si è acceso un dubbio, una piccola luce, una scintilla chiedo di amplificare queste sensazioni e accorgerti di quello che è accaduto nella tua vita sino ad oggi.

Non sto dicendo che il Sistema sia facile da aggirare ma conoscendolo meglio potrai prendere le tue contromisure.

Perché la situazione è complicata?

In primis perché l’attuale schiavitù è invisibile agli occhi e le catene che portiamo al collo sono costituite da materia psichica. Il sistema è subdolo, ipocrita, furbo, manipolatorio ed avere a che fare con queste caratteristiche non è per nulla semplice. Serve manifestare una vista superiore, più sottile per poter guardare tutto ciò che risulta invisibile ai sensi.

Inoltre il sistema è solido e lo immagino come un enorme tempio che poggia su delle solide colonne:

  1. COLONNA DELLA PAURA
  2. COLONNA DEI FALSI BISOGNI
  3. COLONNA  DELLA DISTRUZIONE DELLA LIBERA INIZIATIVA
  4. COLONNA DEL TEMPO PSICOLOGICO
  5. COLONNA DELLA DISTRUZIONE DELLA CREATIVITA’
  6. COLONNA DELLA PERDITA DEL SE’
  7. COLONNA DELL’IMPORTANZA DELL’APPROVAZIONE

Apparentemente sembrerebbe indistruttibile, in realtà ogni colonna ha un punto di incrinatura e basterebbe una sufficiente energia per poter far crollare l’intero tempio.

POSSO SINTETIZZARE QUESTA OPERAZIONE DI DISTRUZIONE DEL SISTEMA ATTRAVERSO UNA SINGOLA PAROLA CHE PUO’ RIASSUMERE TUTTO IL LAVORO INTERIORE:

CONSAPEVOLEZZA

Questo è ciò che il sistema odia e teme di più: la consapevolezza.

Perché se tu sei consapevole non hai paura, non ti fai smontare nella tua iniziativa e credi in te stesso/a, non cedi il tuo cuore e la capacità di essere creativo, vivi nel qui e ora e non cedi ai falsi bisogni.

Dove c’è consapevolezza non ci può essere schiavitù. Il sistema poggia sulla mancanza di consapevolezza generalizzata: moltissime persone purtroppo continuano a comportarsi come pecore al pascolo. Non si chiedono  nulla, si chiudono gli occhi e tappano le orecchie e avanzano come se nulla fosse. Si sentono esentati dalla trappola del sistema bestiale. Ma il baratro è sempre dietro l’angolo: una malattia, un dissesto finanziario, un licenziamento, una cartella esattoriale, un disagio psichico ed ecco che si entra magicamente in crisi.

Allora forse cominci ad avere a che fare con la faccia più brutale del sistema: quella indifferente alla tua sofferenza.

Tu sei carne da macello per il sistema che ti succhia energia fino al midollo e quando sei inservibile ti butta nel cesso. La falsa sensazione che hai è che il sistema ti abbia concesso tanto, ti abbia fatto stare bene nella tua comodità.

 

TUTTO QUESTO NON E’ ALTRO CHE UN’ILLUSIONE IPNOTICA E LA TELA DELLA VEDOVA NERA CHE TI STA INGHIOTTENDO.

 

Il sistema ti da la sensazione che ti stia concedendo qualcosa, che ti stia facendo un favore a tenerti in vita. In verità il sistema Bestia ti garantisco che ti sta togliendo tutto, ti sta togliendo la vita stessa, la tua anima e le tue capacità sottili. Il sistema si camuffa ma non ha pietà di nessuno. In questo momento sei apparentemente tranquillo/a e ti sembra che niente e nessuno possa scalfire tutto ciò ma il sistema lavora incessantemente per renderti sempre più apatico, svuotato, inconsapevole. Quindi occhi aperti!

«Abbiate gli occhi aperti, siate svegli! La venuta del Figlio dell’Uomo non vi trovi addormentati» (Mc 13, 35)

BRANO TRATTO DALL’APOCALISSE:

 Inoltre faceva sí che a tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e servi, fosse posto un marchio sulla loro mano destra o sulla loro fronte,

e che nessuno potesse comperare o vendere, se non chi aveva il marchio o il nome della bestia o il numero del suo nome.

 

Sto lavorando ad un metodo che ho chiamato MAESTRI DI LIBERTA’ che diffonderò a breve attraverso una dispensa e probabilmente attraverso dei corsi e conferenze.  Il metodo è suddiviso in due grandi parti: una consiste nell’analisi della struttura portante del sistema. Perché è così importante comprendere come è costituito il sistema? Perché quando hai davanti un nemico invisibile sei disorientato, confuso, nel panico. Guardarlo invece bene, in tutte le sue componenti lo rende visibile e solido. Inoltre la seconda parte del metodo è costituita dall’approccio interiore e pragmatico: regole interiori, spirituali e di vita pratica.

Ti chiedo la cortesia di condividere il post se lo ritieni utile. Contribuisci anche tu a svegliare il mondo!

Un abbraccio

Luigi

 

Lascia un tuo commento

commenti

Lascia un tuo commento

Luigi Miano
Luigi Miano
Life e Spiritual Coach, ricercatore nel campo dell’evoluzione e della consapevolezza dell’essere umano. E’ impegnato da anni, nello studiare e mixare conoscenze di ogni epoca e provenienza e creare percorsi divulgativi e di liberazione interiore accessibili a chiunque. E' dotato di forte senso pratico e la sua missione è quella di fornire strumenti di applicazione quotidiana. Il suo è un linguaggio semplice, ricco di metafore ed accessibile a molti.
Potrebbero anche interessarti
Come diventare un insegnante efficace (o un coach, scrittore, counselor): le 5 regole d’oro (+1)
Credere per vedere: il sogno è possibile

Lascia un tuo commento

Il tuo Commento

Your Name*
Your Webpage

SCARICA GRATIS L'EBOOK
7 PASSI VERSO UN NUOVO MONDO

L' ebook che ti rivela gli unici segreti che devi conoscere per iniziare a costruire il tuo nuovo mondo sin da subito!

Digita la tua email
Digita il tuo nome
x