Leadership ed Empowerment

Leadership e management: ecco come costruire una nuova educazione

0

Voglio porti alcune domande a bruciapelo: che ricordi hai della scuola? Come vivi oggi il mondo della scuola, hai dei figli che frequentano? Sei soddisfatto del modello educativo che offre oggi la scuola? Lo so..queste tematiche accendono sempre gli animi.

Siamo cresciuti attraverso la scuola nel bene e nel male. Siamo sopravvissuti. E poi tutto sommato la nostra scuola degli anni 70 non era così male. E oggi come siamo messi? Non voglio fare il disfattista ma solo suggerirti una risposta prudente e moderata:

SI PUO’ FARE DI MEGLIO!

Noi dell’Associazione Un nuovo mondo naturalmente sogniamo una scuola nuova, un nuovo mondo educativo in cui ci siano progetti di libertà interiore, in cui si scoprano e valorizzino i talenti. In cui ci sia una vera e propria educazione dell’essere. In cui si introducano materie dimenticate da secoli che hanno una importanza enorme.

Leadership e management per la scuola del futuro

LA SCUOLA DOVREBBE ESSERE UN PROGETTO DI RISVEGLIO E NON DI ADDORMENTAMENTO

La scuola dovrebbe preparare leader e non gregari pronti ad eseguire. Ci sono troppi esecutori abbiamo disperatamente bisogno di leader. Abbiamo bisogno di sognatori e non dipendenti pronti a soddisfare la ricchezza di qualcun altro

 Tutti i progetti EDUCATIVI dell’Associazione Un nuovo mondo son tesi a creare leader responsabili ed artefici della propria esistenza. Ti ricordo l’etimologia della parola “educare” E-DUCO———— portare fuori..

Sinceramente: tu pensi che le attuali condizioni della scuola soddisfino queste finalità? Per dirla più semplice la scuola attuale educa oppure no? Va bene io non rispondo a questa domanda, non voglio condizioanrti. Sei tu che hai le risposte. Io voglio trasmetterti una nuova visione per una nuova scuola ed un modello di leadership.

Veniamo alla domanda iniziale che costituisce il titolo del post.

Leadership e management: come costruire un nuovo modello educativo?

Proviamo a rispondere in sintesi e per punti fondamentali:

  • Innanzitutto dovremmo uscire fuori dai confini angusti di una scuola dottrinale e che immette quantità di dati immonda che non serve a nessuno. La scuola non è il luogo della registrazione dei dati. La scuola dovrebbe servire a creare i presupposti dell’intuizione e della creatività. Anche del ragionamento logico ma senza indottrinamento. E’ un sistema noioso, subdolo, sfiduciato e antico. Serve interattività e fiducia nel potenziale dei giovani. Lo studio dovrebbe essere associato a gratificazione e gioia!
  • La classe dei docenti va formata e aggiornata ad un nuovo modo di comunicare: dinamico, interattivo, divertente, multimediale. Non ci sono io docente da una parte e tu piccolo allievo dall’altra, ed io che detengo il potere ti inchiodo al banco per ore e tu devi subire. Cerchiamo insieme una modalità per trascorrere al meglio queste giornate: per me e per te. Che questo mondo della scuola non sia un ufficio burocratizzato ma un luogo di dedizione, gioia e creatività.

SEMBRA IL LUOGO DEI DESIDERI VERO? IO FREMO DI PASSIONE QUANDO SCRIVO QUESTE COSE PERCHE’ LE SENTO POSSIBILI!

Non è ancora terminato il post, abbi pazienza c’è ancora qualche punto da sviluppare. Voglio comunicarti che noi dell’Associazione Un nuovo mondo vogliamo entrare nelle scuole con dei progetti per poter portare un nuovo modello da proporre agli stessi insegnanti. Se tu sei nel mondo della scuola contattaci!

Continuiamo con punti sul come:

  • Non si può continuare a fondare la scuola su materie come: religione, geografia, storia, letteratura etc..che da una vita vengono proposte tra l’altro senza varianti. Perdonami che p.. Dobbiamo inserire materie antiche ma in qualche modo nuovo: astrologia, astronomia, numerologia, arte dell’essere, psicologia, marketing, teatro, arte terapia, leadership, epigenetica, fisica quantistica, comunicazione efficace, public speaking, alchimia, spiritualità. Aria nuova, rivoluzionaria. Che dia respiro all’essere. Che meraviglia!
  • Sogno uno studente che si catapulta giù dal letto per andare a sentire queste lezioni in cui anche lui sarà protagonista perché porterà il frutto delle sue ricerche. E a turno perché non far tenere una lezione anche ai ragazzi che faranno, sotto la guida dell’illuminato insegnante, pratica di parlare in pubblico.

Senti quest’aria nuova, QUESTA VOGLIA DI NUOVO? Questo desiderio di una vera e propria rivoluzione copernicana? Hai delle idee sulla scuola futura che vuoi comunicarci allora commenta il post..e mi raccomando fallo girare su Facebook visto l’argomento così delicato e rilevante.

E se vuoi conoscere il nostro modello educativo perché non clicchi qui?

http://www.unnuovomondo.net/formazione/area-leadership-empowerment/

GRAZIE DI CUORE.

Lascia un tuo commento

commenti

Lascia un tuo commento

Luigi Miano
Luigi Miano
Life e Spiritual Coach, ricercatore nel campo dell’evoluzione e della consapevolezza dell’essere umano. E’ impegnato da anni, nello studiare e mixare conoscenze di ogni epoca e provenienza e creare percorsi divulgativi e di liberazione interiore accessibili a chiunque. E' dotato di forte senso pratico e la sua missione è quella di fornire strumenti di applicazione quotidiana. Il suo è un linguaggio semplice, ricco di metafore ed accessibile a molti.
Potrebbero anche interessarti
Essere leader nella nuova era parte 1
Essere leader nella nuova era parte II
SCARICA GRATIS L'EBOOK
7 PASSI VERSO UN NUOVO MONDO

L' ebook che ti rivela gli unici segreti che devi conoscere per iniziare a costruire il tuo nuovo mondo sin da subito!

Digita la tua email
Digita il tuo nome
x