Spiritualità

Ecco quali sono le regole della nuova prosperità parte II

0

Ciao, perdona la brutalità della domanda ma è dovuta: ti senti povero o ricco (o meglio in abbondanza)? Ti chiedo questo perché oggi moltissime persone versano in cattive acque finanziariamente e parlando con loro comprendo che i loro problemi finanziari discendono da come realmente si sentono e vedono sé stesse.

Sono diversi anni che esiste una vera e propria cospirazione mediatica e politica a fare sentire le masse sempre più povere e inadeguate. Non c’è telegiornale o trasmissione televisiva che non racconti storie di disgrazie economiche, vessazioni, crisi etc. E’ evidente che la cospirazione ha effetto se tu hai deciso (anche inconsciamente) di dargli energia. Posso decidere ogni giorno se dare energia alla mia abbondanza interiore oppure dare voce a quel senso di povertà, insoddisfazione o paura di finire sul lastrico.

La prosperità o abbondanza interiore è una conquista interiore fatta di pensieri, emozioni e volontà. La povertà materiale inizia da uno stato interiore, da un sentirsi in un certo modo. Fondamentalmente dalla paura (di non essere abbastanza, di non farcela etc.).

Ma come puoi raggiungere questo stato interiore quasi “magico”? Come puoi raggiungere la vera prosperità?

PRIMO PASSO

Bisogna lavorare sulle credenze che hai maturato negli anni sull’abbondanza, sul denaro e sul tuo valore personale e professionale. Chiediti a cosa hai creduto fino ad oggi rispetto a questi temi e scrivi, scrivi. Nel momento in cui emergeranno le credenze diverrai consapevole e questo cambierà molte cose dentro di te. Chiediti leggendo le singole credenze se pensi che oggi sia vero.

Una credenza osservata si trasforma e cambia struttura!

SECONDO PASSO

Focalizza la tua attenzione sull’abbondanza: della tua vita, della natura, di ciò che sei ed hai oggi. Sviluppa l’attitudine ad essere grato di ciò che ricevi attimo per attimo. Anche lo stesso dono della vita! Ringrazia sempre. Non concentrarti su ciò che manca ma su ciò che hai oggi e ti assicuro che non è poco. Ci siamo abituati a sviluppare una cultura deviata in cui sentiamo sempre il bisogno di possedere cose superflue. Abbiamo riempito le nostre case fino all’inverosimile. Abbiamo riempito le nostre teste fino all’orlo. E’ arrivato il momento di liberarsi e di lasciare andare.

IL LASCIARE ANDARE IL NOSTRO MONDO INTERIORE AFFOLLATO E CIO’ CHE DI MATERIALE E’ SUPERFLUO CI PORTA DRITTI VERSO LA PROSPERITA’

In realtà dovremmo sviluppare la parsimonia (qualità dell’anima) che ci permetterà di discernere tra ciò che è superfluo e ciò che è invece necessario o utile. La parsimonia sarà interiore e materiale.

TERZO PASSO

Compi atti psico-magici rispetto al denaro. Se sei abituato a non maneggiarlo tienilo in mano il più al lungo possibile. Tieni una scorta di cartamoneta nel portafogli sempre abbondante. Abituati ad avere a che fare con il denaro. Ricordi Paperone che faceva il bagno nei soldi? E poi c’è il detto popolare: soldi attirano soldi.

QUARTO PASSO

La prosperità richiede un salto quantico di coscienza rispetto all’essere semplicemente ricchi. Con la prosperità lavoriamo sul piano dell’anima con la ricchezza su quello della personalità. Le persone ricche molte volte si sentono povere, perché hanno la sensazione di non avere mai abbastanza e cercano di produrre sempre più soldi e di accumulare. Tutto questo per colmare un vuoto, una voragine di solitudine, di assenza di amore e di paura.

La prosperità richiede assenza di paure, concentrazione sull’essere e non sull’avere, gestione e centratura emozionale, e certezza del proprio valore personale.  Per conoscere la prosperità dobbiamo conoscere la nostra essenza, sapere chi siamo e qual è la nostra missione su questa terra.

Dobbiamo lavorare con l’osservazione delle nostre emozioni in modo che possano salire di “ottava”. Ed essere attenti a dove riponiamo la nostra attenzione e focalizzazione.

QUINTO PASSO

L’abbondanza nella nostra vita dipende da un equilibrio tra il dare e avere che sembra scontato ma non lo è affatto. Osserviamo le nostre difficoltà. Tu sei più concentrato/a sul dare o sul ricevere? Sei bloccato/a sul dare o sul ricevere? E per dare non intendo soltanto in senso materiale ma anche interiore. In fondo esiste una correlazione diretta su quanto amore sei disposto a dare o ricevere nella tua vita e quanto puoi dare e ricevere sul piano materiale.

Devono crearsi dei flussi sul piano materiale e su quello spirituale. Le due cose viaggiano insieme e le corsie devono essere entrambe libere.

Se non arriva amore non arriva denaro se non diamo amore siamo bloccati nel dare nella materia.

Ti è piaciuto questo super post?

Rendi servizio all’umanità condividendolo sulla tua pagina Facebook o su gli altri social te ne saremo infinitamente grati!

Lascia un tuo commento

commenti

Lascia un tuo commento

Luigi Miano
Luigi Miano
Life e Spiritual Coach, ricercatore nel campo dell’evoluzione e della consapevolezza dell’essere umano. E’ impegnato da anni, nello studiare e mixare conoscenze di ogni epoca e provenienza e creare percorsi divulgativi e di liberazione interiore accessibili a chiunque. E' dotato di forte senso pratico e la sua missione è quella di fornire strumenti di applicazione quotidiana. Il suo è un linguaggio semplice, ricco di metafore ed accessibile a molti.
Potrebbero anche interessarti
CONCENTRAZIONE: PORTARE LA MENTE ALL’OBBEDIENZA
Lo scopo della vita: tutto ciò che c’è da sapere
6 Commenti
  • Tiziana Bianconi Ago 1,2016 at 11:56

    Bellissimo! Non sbagli di una virgola….ma se ci sono i debiti cui far fronte come si fa? Mi prendo ogni responsabilità nell’ attrarre quello che mi capita…ma se non riesco ad invertire la rotta che fare? Grazie

  • Giusy Vindigni Ago 1,2016 at 6:50

    Ho iniziato a “lavorare” con te tre anni fa e mi hai insegnato anche questo, oggi godo dei risultati, i tuoi consigli sono sempre preziosi. Ed è sempre un piacere leggere i tuoi post e metterli in pratica

  • Associazione Un Nuovo Mondo Lug 31,2016 at 17:16

    Molto bene! Attuare e’ la cosa più importante.

  • Mary Moro Lug 31,2016 at 16:59

    Concordo
    Condivido
    Ma sopratutto attuo .

Lascia un tuo commento

Il tuo Commento

Your Name*
Your Webpage

SCARICA GRATIS L'EBOOK
7 PASSI VERSO UN NUOVO MONDO

L' ebook che ti rivela gli unici segreti che devi conoscere per iniziare a costruire il tuo nuovo mondo sin da subito!

Digita la tua email
Digita il tuo nome
x