Nuove scienze

La fisica quantistica nella vita quotidiana: 3 trucchi per applicarla con successo

0

Ciao, hai mai sentito parlare di fisica quantistica o fisica dei quanti? Lo sai che le sensazionali scoperte della fisica quantistica risalgono addirittura all’inizio del 900, ma è solo da qualche anno che cominciamo a comprenderla ed assimilarla (a dire la verità con molta fatica). Gli stessi fisici all’epoca furono veramente scossi da alcune scoperte che misero in discussione l’impianto della fisica newtoniana.

PERCHE’ LA FISICA QUANTISTICA E’ COSI’ SCONVOLGENTE?

La fisica quantistica mette in discussione lo stesso concetto di realtà ed universo.

Prova a fare delle ricerche sull’esperimento della doppia fenditura. Questo esperimento dimostrò una cosa essenziale, uno dei capisaldi su cui poggia l’intera struttura della quantistica.

La sintesi è: l’osservatore è in grado di influenzare l’andamento dell’esperimento e quindi il fatto che i fotoni possano comportarsi come onde o particelle.

Chi è l’osservatore?

L’osservatore non è solo lo scienziato ma siamo noi. Da qui a parlare di esseri umani come “partecipatori” di un universo che si modella sullo stato di coscienza il passo è breve. E allora il concetto stesso di realtà che si è sempre ritenuta come qualcosa di immutabile e non influenzabile cambia completamente. E noi abbiamo una responsabilità molto più grande di quanto abbiamo sempre pensato. Senti un peso sulle spalle? A qualcuno non piace questa nuova idea di responsabilità dell’essere umano..Pensi che abbia ancora senso sentirsi delle vittime?

NON TROVI QUESTE DEDUZIONI SCIENTIFICHE ASSOLUTAMENTE SCONVOLGENTI?Comprendi perché i primi fisici quantistici non riuscivano essi stessi a capacitarsi di queste scoperte?

OK RIPRENDIAMOCI ED ANDIAMO AVANTI..

Applicando queste scoperte alla vita quotidiana ne discendo una serie di conseguenze.

Ecco allora i TRE TRUCCHI PROMESSI ALL’INIZIO DEL POST grazie per avermi seguito sin qui:

PRIMA UNA PREMESSA IMPORTANTISSIMA

Il più grande errore che possiamo commettere in questa epoca di grandi transizioni è focalizzarci sul mondo esterno fino a perderci completamente in esso. So che le tentazioni sono tante. E’ come vedere brillare qualcosa davanti ai propri occhi costantemente ed ignorarla. Mi rendo conto che non è semplice. Quando anche io cado nella tentazione di perdermi nel mondo esterno fin a dimenticarmi di me son costretto ad uno sforzo notevole per ricordarmi che quella è soltanto un’ombra che sto proiettando io.

E’ come credere ai propri sogni fino ad essere il sogno, fino a quando non mi risveglio non riesco a sapere che quello è un sogno. Ma posso però riuscire a dirmi all’interno del sogno che sto semplicemente sognando.

Non esiste li fuori un mondo oggettivo, solido, uguale per tutti. Questo lo dicono le più grandi tradizioni millenarie ed oggi (in realtà dall’inizio del novecento ma è stata dura la strada) lo conferma anche la scienza (fisica quantistica). Noi in realtà non possiamo vedere nulla se non una serie di impulsi elettrici che danno un segnale al cervello il quale liberamente interpreta e decodifica. Non esiste un mondo uguale per tutti ma soprattutto non esiste un mondo esterno.

E quindi che dovremmo avere sempre ben presente che non dovremmo perderci nel mondo esterno ma lavorare sulla nostra interiorità.

Il mondo è un enorme proiettore che ci ricorda noi stessi, le nostre parti più recondite, sconosciute, problematiche. E noi pensiamo che sia tutto li. Dovremmo invece concentrarci sempre su chi proietta questa immagine e sfruttare i feed-back del mondo e delle relazioni per comprendere meglio su che parti lavorare.

Quali sono allora i passi più importanti per essere presenti a noi stessi e gestire questa enorme illusione?

Veniamo ai tre fondamentali trucchi quantistici per gestire la realtà (mi raccomando prima di usarli leggi attentamente le modalità d’uso):

I TRE TRUCCHI QUANTISTICI

  1. Mantenere una presenza costante oltre la mente. La presenza è quello spazio consapevole oltre la mente (e per mente intendo pensieri ed emozioni). Nel momento in cui riusciamo ad osservarci senza identificazioni stiamo dando spazio ad un nuovo luogo della coscienza: la parte illuminata di noi stessi. Comincia dalla concentrazione mentre svolgi qualsiasi attività quotidiana. La presenza è lo spazio quantistica in cui si diviene operatori della realtà, creatori;

  1. Ricordarci di noi costantemente, ossia uscire dalle tentazioni della meccanicità. In modo da non reagire soltanto ma essere padroni di azioni consapevoli. In questo momento mentre stai leggendo queste righe chiediti: ci sono? Mi sto ricordando di me stesso? Oppure sono completamente perso nella lettura? Chiederti questo durante l’arco della giornata farà di te un essere umano consapevole e risvegliato. La tua vita cambierà completamente;

  1. Tenere ben presente che qualsiasi cosa accada fuori di noi (e ribadisco qualsiasi) è stata voluta (anche inconsciamente) e creata da noi poiché funzionale ed utile. Questo concetto è difficile da accettare, in particolare quando le cose non vanno come dovrebbero andare. E allora te lo ripeti mentalmente, ma forse non ci credi o pensi che sia una affermazione fantasiosa. Ma se mantieni volontà e fede potrai sentire che il mondo è dentro di te e tu sei l’artefice!

Questi sono i capisaldi di un vero lavoro interiore di risveglio tutto il resto sono strumenti collaterali.

Che pensi, interessante vero? Molto..

C’è un corso rivoluzionario che ho messo a punto circa tre anni fa e che potrebbe cambiare il tuo punto di vista per sempre, sulla base delle leggi quantistiche CORSO L’AZIENDA QUANTISTICA

Ti è piaciuto questo super post?

Rendi servizio all’umanità condividendolo sulla tua pagina Facebook o su gli altri social te ne saremo infinitamente grati!

Lascia un tuo commento

commenti

Lascia un tuo commento

Luigi Miano
Luigi Miano
Life e Spiritual Coach, ricercatore nel campo dell’evoluzione e della consapevolezza dell’essere umano. E’ impegnato da anni, nello studiare e mixare conoscenze di ogni epoca e provenienza e creare percorsi divulgativi e di liberazione interiore accessibili a chiunque. E' dotato di forte senso pratico e la sua missione è quella di fornire strumenti di applicazione quotidiana. Il suo è un linguaggio semplice, ricco di metafore ed accessibile a molti.
Potrebbero anche interessarti
Legge di Attrazione: quello che “forse” non sai..
Come mettere i 3 cervelli a posto e sviluppare una mente superiore
Nessun commento
  • Patrizia Corradi Mag 4,2016 at 12:58

    Molto molto interessante, i passi saranno molto piccoli e la metà lontana.

  • Marina Viscontini Mag 3,2016 at 3:48

    Condivido completamente poi mettere in pratica è un’altra cosa.

Lascia un tuo commento

Il tuo Commento

Your Name*
Your Webpage

SCARICA GRATIS L'EBOOK
7 PASSI VERSO UN NUOVO MONDO

L' ebook che ti rivela gli unici segreti che devi conoscere per iniziare a costruire il tuo nuovo mondo sin da subito!

Digita la tua email
Digita il tuo nome
x