Risveglio di coscienza

Il potere di adesso e il risveglio di coscienza

0

Ciao amico/a del Nuovo mondo,

con questo post voglio approfondire un argomento di grande attualità e che ancora crea diversi fraintendimenti. Mai come in questo caso il linguaggio dimostra i suoi limiti. Quando si parla di presenza, del potere di adesso, di qui e ora non si potrà mai descrivere con le parole di cosa si tratta. Perché le parole dovranno essere seguite (o precedute) dall’esperienza. Purtroppo ogni volta che qualcuno cerca di concettualizzare o trovare spiegazioni intellettuali (filosofiche) sull’argomento in questione prende una strada non corretta. Quando presi in mano per la prima volta Il potere di adesso (circa 11 anni fa) non compresi nulla. Perché? Volevo capire, volevo esprimere concetti.

Giustamente qualcuno avanza obiezioni quando racconto l’esperienza dell’adesso durante i corsi o le conferenze. Oppure mi si fa notare che non è corretto parlare di ora quando la dimensione che cerchiamo è fuori dal tempo ordinario.

La mente si mette sempre nel mezzo e cerca di guastare la festa dell’anima.

 

Quando il silenzio si approfondisce dentro di te e apre porte su porte del tuo cuore finché non hai raggiunto il tuo essere più autentico, non fermarti, perché la mente è vecchissima mentre la meditazione sarà per te un’esperienza del tutto nuova. Il vecchio ha il suo peso, può tirarti indietro molte volte. Devi dare il tempo alla nuova esperienza di meditazione, di intelligenza, di radicarsi dentro di te, devi darle il tempo di influenzare le tue azioni e il tuo comportamento. Non dovresti mai far cessare lo sforzo di creare la tua meditazione, il tuo silenzio, la tua pace e la sua profondità finché non sei assolutamente certo che la mente è sotto controllo e che non sei tu sotto il controllo della mente. Questo è il criterio per riconoscere una persona veramente sana: la mente è il suo servo.

Nell’uomo malato, la mente è il padrone.

OSHO

La presenza nasce dal silenzio della mente, quindi non cercare la presenza nella mente. Non cercare ragioni, associazioni logiche, verità filosofiche perché rischierai di impazzire. Quella che raccontiamo come PRESENZA e che Osho racconta come meditazione è una nuova dimensione interiore, un nuovo stato dell’essere umano. Una novità e come tutte le novità può terrorizzare.

Perché è così importante la presenza? Perché costituisce un PORTALE per l’accesso alle nuove dimensioni della Nuova Era. E’ un portale per il risveglio collettivo della coscienza. Non sono solo chiacchiere ma esperienze. Esperimenta, prova e avrai un risultato soggettivo.

Come si fa a spiegare la presenza e il potere dell’adesso a chi non ne ha mai fatto esperienza. Domanda: si può spiegare qualcosa che non è? Si può spiegare lo spazio?

La presenza è spazio, è silenzio, è vuoto!

Fatti largo tra la dimensione affollata della mente, tra i pensieri inutili. Nello spazio tra i pensieri esiste questa nuova dimensione che parte dall’essere. Questo potrà essere il tuo nuovo centro.

Questa è LA TUA NUOVA VERITA’ SENZA ALCUNA DIMENSIONE.. Questa è la nuova verità senza forma, senza contenuto.

Puoi provare a sentire questa nuova dimensione di vita? Puoi sentire la vita attraverso la dimensione dell’adesso?

Sono partito qualche tempo fa (senza nessuna aspettativa ti giuro) con l’idea di fare delle semplici letture delle opere di Eckart Tolle. Queste letture tra amici si sono trasformate in conferenze con più di 100 persone. Ora ci chiamano da ogni dove per poter svolgere dei gruppi di pratica o delle conferenze. Ci hanno inserito nell’elenco dei gruppi di pratica sul sito ufficiale di Eckart Tolle (www.eckharttolle.com). Abbiamo trovato tutto questo sbalorditivo perché mai avremmo pensato a questa fortissima esigenza di sperimentare la presenza. Così è, ho compreso ed obbedito alla voce del servizio e l’idea dei gruppetti di amici che leggono il potere di adesso è tramontata. E’ nata una nuova esperienza.

Ho compreso l’importanza fondamentale, in questo momento delicato di passaggio, di sperimentare la forza dell’ADESSO e della PRESENZA. Si sta aprendo un enorme portale in cui potrebbero passare tutti ma non lo si potrà fare se non supereremo i vecchi legami con la mente.  

Riesci ad abbandonare anche per pochi secondi il tuo vecchio centro mentale e sentire il tuo corpo, la vitalità del tuo corpo energetico interiore e il respiro?

Se riesci ad essere soltanto lì, anche solo per pochi secondi, tu stai sperimentando la presenza dell’adesso.

Allora vivrai una nuova vitalità, una gioia incondizionata, una esperienza totale. Nuove energie, una fiamma interiore rinnovata, una dimensione al di fuori dello spazio/tempo.

L’adesso è una “non dimensione” priva di riferimenti, in questo spazio c’è tutto!

Il bello di questa nuova dimensione, come spiego nelle conferenze e durante gli incontri, è che può essere esperita anche nell’ambito della vita quotidiana. Come racconta Eckart basta trasformare il tuo agire in un fare di qualità. Qualsiasi banale azione della vita quotidiana (fare colazione, raderti, fare una doccia) hanno in sé qualcosa di sacro (in alchimia si parla di Sacri Offici) se non sono vissute come semplici gesti meccanici. Anche alzare un braccio può essere una esperienza speciale se vissuta totalmente in presenza. Sperimenta questa dimensione ricca di qualità nella tua vita quotidiana. Esci dai meccanismi e dai limiti mentali ed entra nell’adesso.

Usa la volontà e sorprenditi nel bel mezzo della tua routine ad usare la Presenza. Fai un respiro profondo, senti il tuo corpo vitale, vivi profondamente quell’unico attimo. Proverai una nuova esperienza, una grande novità per la tua esistenza. Non spaventarti (o meglio non farti spaventare dalla Mente).

^^^^^LASCIA CHE ACCADA E NON CERCARE SPIEGAZIONI, NON FARTI DOMANDE^^^^^

Dal momento in cui cerchi di spiegare oppure usi il momento per un fine la presenza si dissolverà nel nulla.

Dove stai Andando? Non cercare qualcosa che già possiedi là dove non la troverai mai!

A Roma a partire dal 9 dicembre vi saranno dei gruppi di pratica chiedici informazioni se sei interessato/a —- CONTATTI info@unnuovomondo.net oppure 3887905337

Un saluto con il cuore e in presenza.

Luigi

Lascia un tuo commento

commenti

Lascia un tuo commento

Luigi Miano
Luigi Miano
Life e Spiritual Coach, ricercatore nel campo dell’evoluzione e della consapevolezza dell’essere umano. E’ impegnato da anni, nello studiare e mixare conoscenze di ogni epoca e provenienza e creare percorsi divulgativi e di liberazione interiore accessibili a chiunque. E' dotato di forte senso pratico e la sua missione è quella di fornire strumenti di applicazione quotidiana. Il suo è un linguaggio semplice, ricco di metafore ed accessibile a molti.
Potrebbero anche interessarti
CONCENTRAZIONE: PORTARE LA MENTE ALL’OBBEDIENZA
Vocazione: lasciate i vostri figli liberi di..

Lascia un tuo commento

Il tuo Commento

Your Name*
Your Webpage

SCARICA GRATIS L'EBOOK
7 PASSI VERSO UN NUOVO MONDO

L' ebook che ti rivela gli unici segreti che devi conoscere per iniziare a costruire il tuo nuovo mondo sin da subito!

Digita la tua email
Digita il tuo nome
x