Corso FUORI DALLA MATRIX IN TOUR – Sei pronto per essere scollegato?

Come uscire fuori dalla matrix?

corso fuori matrix roma

Conferenza:  Roma Milano Genova

Per partecipare ai corsi è necessario essere soci dell'APS Un Nuovo Mondo. Se sei già iscritto all'associazione iscriviti direttamente al corso.

Sei già un nostro associato?

Si, sono già socio.
No, non sono socio.



Rispetteremo totalmente la tua privacy

 

Dove avrà luogo l’evento

Roma c/o sede operativa Via Francesco Antonio Marcucci 7 (zona Roma nord)

Milano Via Breno 1 MM3 Brenta (ingresso via Don Bosco)

Genova c/o Umania Via Cantore 35 d int. 2

Quando

ROMA sabato 30 SETTEMBRE 2017 dalle ore 10:00 alle ore 18:00;

MILANO sabato 21 OTTOBRE 2017 dalle ore 10 alle 18:00;

GENOVA sabato 2 DICEMBRE 2017 dalle ore 10 alle 18;00.

Contributo partecipazione

40 euro di contributo per i soci dell’Aps Un nuovo mondo, oltre il contributo di 10 euro di tessera associativa per i non soci.

Sei pronto per essere scollegato?

“Matrix è un sistema. E quel sistema è nostro nemico. Ma quando ci sei dentro, che cosa vedi? Uomini d’affari, insegnanti, avvocati, falegnami. Le proiezioni mentali delle persone che vogliamo salvare. Ma finché non le avremo salvate faranno parte di quel sistema e questo le rende nostre nemiche. La maggior parte di loro non è pronta per essere scollegata, è talmente assuefatta e dipendente dal sistema che combatterebbe per difenderlo..”

Dal film The Matrix

 

The Matrix (se hai visto il film sai di cosa parlo, se non lo hai visto corri a guardarlo) ci avvolge, ci stritola e crea la realtà della nostra vita come se fosse l’unica via praticabile. Finiamo quindi nel credere che tutto sia nel mondo esterno e fuori di noi. Che la nostra vita si identifichi nel ciclo nasci, consuma, crepa. Ci attacchiamo a tutti in simboli esterni a noi: i ruoli, il lavoro, la ricchezza, la forma etc.

Facciamo dipendere la nostra felicità da tutto ciò che ci accade esternamente. Nel frattempo il dolore, l’insoddisfazione, la malattia dell’anima avanza e ci fa sentire sempre più inadeguati, insoddisfatti, depressi ed altro.

La Matrix invisibile tira i fili e ci guida verso le direzioni da Lei scelte e noi inconsapevoli continuiamo a rimanere nel sonno. I pendoli energetici distruttivi dominano le nostre esistenze subdolamente e ci fanno credere di essere liberi nel pensiero e nelle emozioni. La Matrix ha creato un sistema quasi perfetto ma ha delle falle e noi possiamo emergere attraverso di esse.

Tutto nella Grande Matrix tende verso l’addormentamento della popolazione: informazione, sistema istituzionale-economico, educazione, medicina e sistema medico, religione, idea della famiglia e delle relazioni, tecnologia e politica. Tutto, veramente tutto tende verso questa finalità. Un popolo addormentato mantiene in vita un manipolo di manipolatori della coscienza e li supporta inconsapevolmente. Il sistema Matrix non metterebbe mai in crisi sé stesso, perché se tu ti svegli sei una minaccia per questa matrice energetica. L’addormentato è il modello maggiormente funzionale per il sistema Matrix. Qualora tu ti svegliassi ricordati che il sistema non ti supporterà più anzi ti avverserà. Se tu sei idolatrato dal sistema devi seriamente preoccuparti e porti qualche domanda.
Quindi non ti aspettare che il sistema possa suggerirti come svegliarti.

La Matrix non si combatte perché altrimenti ti distruggerebbe. Non è una guerra perché altrimenti l’energia dell’avversione non farebbe altro che rinforzarla. In primo luogo per poter trasformare il mio rapporto con il Sistema Matrix devo accogliere: ossia devo farmi una ragione che io vivo e agisco all’interno di questa enorme bolla psichica. Più o meno tutto è Matrix ed io porto avanti la mia vita all’interno del sistema. Non serve fuggire, andare nei boschi, costruirsi una vita da eremita: la MATRIX riuscirà a trovarti anche li perché è al tuo interno.

Preferiamo fare finta di nulla e nascondere la polvere sotto il tappeto. Ma la polvere esce ed invade le nostre abitazioni fino a seppellirci. Viviamo così nel sonno profondo in attesa che accada qualcosa che possa destarci, risvegliarci improvvisamente da questa sorta di incubo che non lascia vedere termine. Mai come oggi serve all’essere umano fiducia e speranza per rimettersi in viaggio. Lo si può fare proprio nei momenti di crisi. Perché quella sarà la grande occasione di rivalutare la propria intera esistenza e di decidere.

Lo scopo ultimo della nostra esistenza è l’evoluzione e lo si può raggiungere mettendoci in viaggio con una meta prefissata nell’ambito di un destino personale. Ma il primo supremo scopo della nostra esistenza sarà di “scollegarci” e risvegliarci a noi stessi. E allora questo sistema non avrà più senso di esistere perché non sarà più compreso nella coscienza.

Buon viaggio.

 Luigi Miano, Life e spiritual coach-Vice presidente Un nuovo mondo

 

Obiettivi generali e vantaggi

E’ il primo decisivo gradino verso la via della consapevolezza che vuole rivelarsi un potente antidoto rispetto all’addormentamento. Il corso vuole essere un affascinante viaggio alla scoperta del tuo sé centrale, uscendo dalla paralisi delle abitudini e delle paure, sulla via di una trasformazione interiore definitiva. Al termine di questo intenso viaggio sarai maggiormente consapevole di te stesso, delle tue risorse, dei tuoi talenti, dello scopo della tua vita. I tuoi paradigmi saranno plasmati su una idea di potere personale e responsabilità. E’ la via verso la libertà.

 

Programma

  • I pendoli distruttivi e la loro gestione
  • Gli strumenti di addormentamento e controllo
  • L’addormentamento e la schiavitù (il mondo ordinario)
  • Vivere nella meccanicità e nella routine
  • Uscire dall’ipnosi collettiva
  • Le abitudini ed i processi neurali
  • La verità sui vaccini
  • La presenza e l’osservatore
  • Alchimia delle emozioni
  • Cenni di fisica Quantistica- comunicare con il campo
  • Esercitazioni

Il sistema mondo Matrix è una prigione, in cui l’essere umano è ridotto ad una semplice rotellina di un ingranaggio mostruoso che deve produrre una falsa ricchezza. Se noi ci lasciamo vivere in questo mondo e ci adagiamo, possiamo facilmente divenire tristi, spenti e disumani. Pensiamo un attimo alle nostre giornate così come sono mediamente organizzate.

Perché non possiamo fermarci mai se non quando lo comanda il sistema? Perché dobbiamo preoccuparci di pagare le bollette e le tasse sulla casa altrimenti potremmo finire per strada? Come mai ci dicono che dobbiamo continuare ad impegnare il nostro tempo nel lavorare altrimenti sono guai? Chi ha deciso tutto questo?
Queste domande sono un buon inizio verso un cammino di risveglio.

Proviamo a rispondere.
Ci troviamo a fare il giro della ruota del criceto e non sappiamo neanche noi perché. Ci dicono che dobbiamo andare all’asilo e poi alle elementari. Tra l’altro ormai verifico che la scuola e gli insegnati sono diventati come dei medici legali che si limitano ad accertare il decesso dello spirito degli alunni. Dobbiamo diventare alunni modello, per poi divenire impiegati modello. A 40 anni ci guardiamo nello specchio e ci chiediamo: «Perché questa tortura inutile?».

Luigi Miano

L’insegnante

Luigi Miano, Life e Spiritual Coach, ricercatore nel campo dell’evoluzione e della consapevolezza dell’essere umano.

E’ impegnato da anni nel ricercare e mixare conoscenze di ogni epoca e provenienza e creare percorsi divulgativi e di liberazione interiore accessibili a chiunque. Autore di ComunicAmore Bruno editore 2011, Il Momento Quantico edizioni Lalbero 2012, Sogno o son sveglio? Senso inverso edizioni 2013. Si definisce un coach alchimista.

Fondatore e Vice presidente dell’Aps Un nuovo mondo

E’ creatore di un sistema di risveglio unico in Italia: il Wake up coaching program. Coach, insegnante, divulgatore. Si definisce un coach alchimista.