Leadership ed Empowerment

Come allenare una mente debole e confusa: le strategie

mente debole e confusa
1

Chi coltiva la propria mente come fosse il proprio giardino ottiene risultati. La differenza tra una persona di successo (che ottiene un buon esito dalle proprie azioni e intenzioni) e una che non ottiene nulla nella vita è sicuramente una mente disciplinata (nel primo caso). Sono certo che ogni persona che raggiunge traguardi di rilievo in ogni campo abbia una disciplina mentale rigorosa. Pensiamo per esempio ad uno sportivo che è impegnato in performance di altissimo livello, noi possiamo pensare ingenuamente che addestri soltanto il corpo fisico. In realtà..sta facendo molto di più. 

In realtà non può non allenare contemporaneamente il suo corpo mentale. Un musicista e un artista coltivano la loro arte anche attraverso il rigore dell’allenamento e lo studio. Uno scrittore diviene virtuoso attraverso la lettura di migliaia di testi e la loro analisi semantica. Insomma non c’è campo nella vita che non richieda una scelta rigorosa nel campo del proprio mentale. E se si crede il contrario si vive nell’ingenuità.

Invece moltissima gente si abbandona alla indolenza psicologica del dolce far nulla (dal punto di vista mentale). Ci si lascia cullare dalle fesserie della televisione ipnotizzante, si leggono quattro notizie sui social network pensando di essere informati, e ci si addormenta con il cellulare in mano chattando su Whatsapp. Questa è la strada breve che non porta a nulla. Forse ti farà sentire appagato nella pochezza intellettuale e nel sublime ozio psicologico, ma non allena nulla e non permette alcun progresso! Perdona la brutalità ma sono onesto..

Il mentale va allenato come si può pensare di allenare un corpo fisico, va mantenuto in forma, sano, robusto e correttamente alimentato. Non si può pensare di lasciarlo andare a sé stesso dopo avere compiuto il tuo dovere di studentello. Non basta un semplice percorso scolastico o accademico! Troppo poco ed è solo l’inizio di un lungo allenamento..

Penso tra me e me quanti sono gli uomini che esercitano il corpo e quanto pochi quelli che esercitano la mente; quanta gente accorre a un passatempo inconsistente e vano, e che deserto intorno alle scienze; che animo debole hanno quegli atleti di cui ammiriamo i muscoli e le spalle.
Lucio Anneo Seneca

Non si tratta soltanto di prendere in mano un libro o centinaia di libri e mettersi a leggere.. Questo che sembrerebbe essere un gravoso traguardo non è così significativo. Tutti sono in grado di prendere in mano un libro e mettersi a sfogliarlo, lo fa anche mio figlio di 5 anni!

Devi imparare a Pensare nel senso più elevato del termine. Non siamo abituati a pensare, ma siamo agganciati ad una massa interminabile di pensieri confusi e melmosi. Ci agganciamo a forme pensiero della massa così prive di forza e deprimenti..Pensare è una attività che richiede un enorme impegno interiore.

Ossia andare oltre quella paccottiglia disordinata di pensieri e quindi mentre leggi un libro pensare alla lavatrice, alle bollette o al pannolino da cambiare a tuo figlio. Tutto ciò non è sviluppo del mentale. Serve quindi focalizzazione, intenzione e concentrazione. Qualità che difettano alla gran parte dell’umanità. Pochi privilegiati possono comprendere la potenza di questo allenamento.

Studiare con l’intenzione di allenare il mentale significa prendere un libro, focalizzare l’attenzione sulle sue parole, entrare nell’energia dell’autore. Prendersi delle pause di riflessione su ciò che si è letto, operare delle sintesi scritte o verbali sentendo di aver metabolizzato completamente il contenuto. Inoltre porsi domande scomode che possano sollecitare ancora di più il mentale verso una certa direzione, osservare la propria mente superiore in azione e attendersi anche delle intuizioni che vadano oltre la forma pensiero derivanti dal contenuto del libro.

Superare quindi i confini di una mente delimitata dalle consuetudini e dal proprio passato.

Questo è un vero allenamento! Questa è una strategia che permette di andare oltre i limiti di un mentale intriso di sensualità, materialismo bieco e pensieri di basso livello..E ricorda che il mentale comanda tutti i nostri corpi essendo sovraordinato gerarchicamente.

Nel momento in cui avrai un mentale debole, confuso e non allenato potranno esservi delle conseguenze negative sulla qualità della tua esistenza.

Ora devo comunicarti delle notizie non proprio piacevoli sulle conseguenze derivanti da un mentale poco allenato:

Prima terribile notizia

Sarai sempre di più soggetto all’influenza del pensare comune che come potrai facilmente intuire non è che sia di altissima qualità ed è sicuramente intriso di materia astrale. Il pensare comune è caratterizzato da vortici di bassa energia e disfattismo. Esso è completamente in balia dell’energia di emozioni distruttive, ansia, paure, panico. E’ un pensare confusionario, incompetente, deviato e poco concreto. Vuoi trovarti in questa palude melmosa?

Seconda terribile notizia

I tuoi pensieri saranno privi di forza e magnetismo. Difficilmente potrai toccare le persone con il tuo pensare o creare pensieri innovativi e particolarmente creativi. Tenderai ad uniformarti alle credenze collettive, al pensare della massa senza riuscire mai ad emergere. Non potrai entrare nell’ambito di influenza di grandi pensatori del passato. I tuoi pensieri si confonderanno con quelli della massa e saranno grevi e incapaci di toccare il cuore e ispirare.

Terza terribile notizia

Come già accennato il corpo mentale è gerarchicamente sovraordinato agli altri corpi  e quindi può disciplinare i corpi astrale, emotivo e fisico. Questo significa che fino a quando il tuo vero pensiero non prenderà il sopravvento avrai le emozioni in disordine, sarai intriso di una sensualità brutale e il tuo corpo fisico sarà nella meccanicità più totale.  Un corpo mentale forte mette ordine, allinea, risveglia.

Ora comprendi l’importanza di un vero addestramento mentale? Non si tratta di divenire degli “intelligentoni” con la laurea o il master e dottorato ma di aumentare la qualità della propria vita!

A maggio porterò una conferenza molto speciale aperta a tutti in cui parleremo proprio di questo importantissimo argomento clicca qui se vuoi approfondire  Conferenza Supermind 2017

A presto.

p.s. condividi, condividi in nome dell’informazione e te ne saremo grati!

p.p.s. se vuoi approfondire ancora l’argomento della mente disciplinata puoi leggere questo splendido post www.unnuovomondo.net/meditazione-pensiero-positivo-focalizzare-pensiero-mente-disciplinata/

Lascia un tuo commento

commenti

Lascia un tuo commento

Luigi Miano
Luigi Miano
Life e Spiritual Coach, ricercatore nel campo dell’evoluzione e della consapevolezza dell’essere umano. E’ impegnato da anni, nello studiare e mixare conoscenze di ogni epoca e provenienza e creare percorsi divulgativi e di liberazione interiore accessibili a chiunque. E' dotato di forte senso pratico e la sua missione è quella di fornire strumenti di applicazione quotidiana. Il suo è un linguaggio semplice, ricco di metafore ed accessibile a molti.
Potrebbero anche interessarti
Come far uscire il carisma  che è in te
Sviluppare il carisma che è in te: devi sapere come fare
9_caratteristiche_pessimo_leader_blog
8 (+1) caratteristiche di un pessimo leader

Lascia un tuo commento

Il tuo Commento

Your Name*
Your Webpage

SCARICA GRATIS L'EBOOK
7 PASSI VERSO UN NUOVO MONDO

L' ebook che ti rivela gli unici segreti che devi conoscere per iniziare a costruire il tuo nuovo mondo sin da subito!

Digita la tua email
Digita il tuo nome
x

SCARICA GRATIS L'EBOOK
7 PASSI VERSO UN NUOVO MONDO

L' ebook che ti rivela gli unici segreti che devi conoscere per iniziare a costruire il tuo nuovo mondo sin da subito!

Digita la tua email
Digita il tuo nome
x